HOMEPRODUZIONEMATERIALIQUALIFICHEEARTHDOVE SIAMOCONTATTACI

 
 

SCHEDA TECNICA

                                                        

       
Progettazione e realizzazione:

Actelios, Gruppo Falck/Comitato Ev-K²-CNR

 

 

Funzionamento:
I rifiuti, preparati e stoccati in un cassone di carico, vengono trattati ad alta temperatura nella camera di combustione, dopo che il macchinario è stato opportunamente riscaldato da un bruciatore. L'aria calda prodotta viene quindi inviata al comparto turbo-soffiante azionando una turbina meccanicamente collegata ad un compressore. Qui l'aria esterna aspirata giunge alla pressione richiesta e si miscela con una parte dei fumi; in questo modo si riesce ad avere in camera di combustione la quantità di ossigeno utile al funzionamento e a immettere il calore per la gassificazione dei rifiuti.  L’impianto brucia quindi i gas prodotti dai rifiuti, mentre le parti solide non combustibili cadono nella vaschetta di raccolta sottostante. A conclusione del processo i fumi espulsi verso l’esterno vengono depurati tramite un filtro catalitico antiparticolato di ultima generazione, appositamente studiato al fine di purificare al massimo gli effluenti, che poi vengono rilasciati in atmosfera attraverso un apposito camino.

Particolare attenzione è stata riservata alla sostenibilità ambientale di EARTH, il cui sviluppo è avvenuto in modo da garantire il totale rispetto delle più restrittive normative italiane ed internazionali, sia per quanto riguarda la combustione sia per l'emissione.

 

 

Caratteristiche dell'impianto: 

  • è in grado di autoalimentarsi, una volta a regime, e non deve  ricorrere a fonti esterne di energia

  • è caratterizzato da una elevata semplicità gestionale

  • è interamente smontabile  e trasportabile

  • è in grado di essere replicato per adattarsi a differenti quantitativi  di rifiuti prodotti

  • è in grado di funzionare anche in condizioni ambientali estreme

  • la componentistica utilizzata è facilmente reperibile anche in aree a  bassa industrializzazione, l'intero processo è stato sviluppato per inserirsi in un ambiente altamente sensibile. La riduzione dei rifiuti prevista è pari al 97% in peso


Fasi dell'iniziativa:

 

Fase 1

 Progettazione, costruzione, collaudo preliminare, trasporto presso Plateau Rosà (3.400 metri sul livello del mare), collaudo definitivo in quota.

 

Fase 2

Trasporto, montaggio e collaudo presso il Central Karakorum National Park (Ghiacciaio del Baltoro, K2). Successivamente un analogo impianto verrà inviato presso il Sagarmatha National Park (Parco Nazionale dell’Everest).

 

 

Dimensioni e peso dell'impianto

Lunghezza totale =                      3.2 metri

Larghezza totale =                      1.58 metri

Altezza totale =                          3.15 metri

Peso totale  =                            1400 kg

 

 

- Il progetto

 

- Scheda tecnica

 

- Immagini

 

 
 
     

Via Cà dell'Agro n.112 - 24024 Gandino (BG) - Tel. 035-745292 - Fax 035-746813 - E-mail info@gbertocchi.it - C.F. e P.IVA: 02929540165

Copyright © 2006 Bertocchi Impianti S.r.l.. Tutti i diritti riservati.