HOMEPRODUZIONEMATERIALIQUALITA'-QUALIFICHEEARTHDOVE SIAMOCONTATTACI

 
 

 

La nostra società, nell’ ottobre 2013, ha ottenuto l’ASME (The American Society of Mechanical Engineers) Certification Mark “U” Designator (ex ASME “U” Stamp), per poter costruire, certificare e commercializzare, apparecchiature a pressione, in accordo a quanto previsto dall’ASME BPVC: Boiler Pressure Vessel Code – Sez. VIII - Div. 1.

La Bertocchi Impianti S.r.l. è in possesso del punzone ed è autorizzata dall’ASME, alla “Costruzione di apparecchi a pressione presso la ns. officina di Gandino e  presso cantieri sotto il controllo della ns. società” da effettuarsi in accordo al Codice applicabile dell’ASME BPVC. L’Agenzia di Ispezione Autorizzata (AIA) con la quale operiamo per la certificazione ASME, è l’ABS Boiler and Marine Insurance Company (con ABSG Consulting Inc). Unitamente a quanto sopra, siamo in possesso anche del Certificato di Autorizzazione alla registrazione e del relativo punzone, quello del “The National Board of Boiler & Pressure Vessel Inspectors” che certifica che la Bertocchi Impianti S.r.l., è autorizzata a marcare con il simbolo “NB” e quindi a registrare per il mercato U.S.A., gli apparecchi a pressione ASME “U” Designator con il National Board in accordo al regolamento dello stesso.

 


 

Si progettano, costruiscono, collaudano, certificano e marchiano gli apparecchi a pressione in conformità alla direttiva 2014/68/UE "PED" con organismi notificati riconosciuti, con codice di calcolo EN 13445 - VSR Ed.95 – AD-2000 Merkblatt e ASME VIII Div.1.

Si costruiscono gli scambiatori in accordo al codice ASME VIII Div. 1 e TEMA ed i fusti in pressione secondo accordo europeo A.D.R.

Si eseguono calcoli di verifica della stabilità a pressione delle membrature, dei carichi localizzati, degli appoggi e sostegni a vento e terremoto, della resistenza a fatica in accordo a specifiche nazionali o internazionali.

Siamo in possesso di certificazione UDT per apparecchi a pressione installati in Polonia.

 


A tale fine tutte le apparecchiature sono saldate seguendo apposite specifiche di saldatura certificate secondo EN 15614 e ASME IX  ed eseguite da saldatori qualificati  e specializzati secondo EN 9601-1 e ASME IX.

I procedimenti utilizzati sono i seguenti:

  • Saldatura manuale ad arco elettrico con elettrodo rivestito (SMAW-111)

  • Saldatura semiautomatica con filo animato con gas attivo di protezione (FCAW - 136)

  • Saldatura semiautomatica con filo pieno con gas attivo (GMAW-135)

  • Saldatura manuale con elettrodo di tungsteno con gas inerte (TIG–141)

  • Saldatura automatica ad arco sommerso con elettrodo a filo (SAWWE - 121)


 

Verifiche, collaudi e controlli non distruttivi richiesti dalle normative di costruzione seguite nell’esecuzione delle apparecchiature sono condotte da operatori qualificati II livello EN ISO 9712 e ASNT-TC-1A.

 

I metodi di controllo non distruttivi condotti nella nostra officina sono:

  • Radiografico – RT

  • Visivo – VT

  • Magnetoscopico – MT

  • Liquidi penetranti - PT

  • Misurazioni di spessore mediante ultrasuoni- UT

  • Prove idrauliche con relative procedure


Il nostro sistema di gestione della qualità è conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008

 

CERTIFICATO                        POLITICA DELLA QUALITA'

 

 

Via Cà dell'Agro n.112 - 24024 Gandino (BG) - Tel. 035-745292 - Fax 035-746813 - E-mail info@gbertocchi.it - C.F. e P.IVA: 02929540165

Copyright © 2006 Bertocchi Impianti S.r.l.. Tutti i diritti riservati.